Diario di guerra

Diario di guerra

Una bambina racconta

Diario semplice e leggero, toccante ed evocativo degli anni di guerra, visti con gli occhi trasparenti di una bambina. Ritrovato
dalla figlia, questo diario dimenticato viene ora riproposto dall’autrice, all’interno di un quadro di riflessioni che saldano la memoria antica alla drammatica realtà di oggi. Le due dimensioni temporali si intrecciano, facendo sì che l’opera viva di contrasti, con le atrocità e la cupa atmosfera del presente che gettano un riflesso fosco sul candore e la speranza dei ricordi infantili.

 

Con questo libro l'autrice si è classificata prima nella sezione “Autori Locali” del Premio letterario Alto Adige. Autori da scoprire – 5a edizione, indetto dalla Provincia Autonoma di Bolzano – Dipartimento alla Cultura italiana

Altre notizie