Morte di cioccolato

Morte di cioccolato

Ada, torte e delitti

Questa volta Ada Hartmann sembra essere lontana da delitti e misteri. Il romanzo inizia in rosa, con un incontro in alta quota, sulla rotta Londra-Berlino. Un rosa che si tinge subito dei colori del cacao. Ada, e i lettori, entrano con leggerezza nei mondi del cioccolato. I luoghi di produzione, le fasi di lavorazione, l’arte e le declinazioni del gusto. Sembra un viaggio di puro piacere. Un viaggio che sfiora il Venezuela e che tocca, naturalmente, anche Catania.
Poi, improvvisamente, come spesso capita in un romanzo giallo, lo scenario cambia e Ada si trova, ancora una volta, a indagare.
Il cacao, non più piacere quasi immateriale, precipita, diventando merce preziosa. Merce circondata da intrecci economici e finanziari. E il rosa dei rapporti umani si incupisce.
Si corrode

Calendario eventi

Rassegna stampa

Altre notizie

  • 08 maggio 2015
    Michela Gecele al Salone del Libro di Torino
    Anche quest'anno Michela Gecele sarà presente al Salone del Libro di Torino. L'autrice porterà i suoi libri, La spiaggia dei ricordi morti e I fiumi sotto la città, domenica 17 maggio dalle 16:00 alle 18:00, allo stand B13.   Info: Salone Libro di Torino...
    Continua a leggere...