Angela Bonanno

Angela Bonanno

Angela Bonanno vive e lavora a Catania. Nel 2003 ha esordito con una silloge di poesie in dialetto siciliano, “Nuatri” (Premio letterario Salvo Basso per l’inedito 2003), edizione Prova d’Autore. Sempre con la stessa casa editrice nel 2005 ha pubblicato “Setti Viti comu i jatti”. Con l’editrice Criluge Meridies ha pubblicato il poemetto “Cu sapi quannu” nel marzo 2007, premio Ercole Patti per la poesia agosto 2008. Nel marzo 2009 “Amuri e Vàdditi” con prefazione di Luigi Lo Cascio, editrice Uni-Service, Trento. Nel maggio 2010 “Dumani ti scrivu”, poesia per il teatro, Forme Libere, Trento (Premio Terre D’Agavi 2013). Con la casa editrice “Paso de barca digital” ha pubblicato l’antologia in spagnolo, “Dejadme en paz Poemas escogitos” (gennaio 2012). Sue poesie sono inserite in varie antologie e tradotte in polacco. “Antologia della malata felice”, Forme Libere, Trento, dicembre 2011, è il suo primo romanzo (Segnalazione Speciale della Giuria Premio Brancati 2012), tradotto in lingua spagnola nel 2015 e pubblicato con la casa editrice “Paso de barca”. Premio Franco Fortini IV edizione e Premio Città di Marineo 2014 con la raccolta “Pani schittu”, CFR Edizioni.

Rassegna stampa

Altre notizie

Calendario eventi

Galleria immagini

Galleria multimediale 1636