Stefania Mella

Stefania Mella

Stefania Mella è docente a contratto di Letteratura ceca presso l’Università di Udine. Si occupa della produzione letteraria samizdat all’interno del dissenso culturale cecoslovacco degli anni Settanta e Ottanta. Tra i suoi saggi critici ricordiamo Le polemiche dei senza potere: la revisione del ruolo del dissidente all’interno di Charta 77 e Charta 77: grido di libertà degli intellettuali cecoslovacchi e gravicentro della letteratura di dissenso.